Roman

Domaine Public / Nouveautés

icon S'abonner au fil

Navigation

Populaires

Nouveautés

 

Catégorie

Delete Roman

 

Langue

Anglais (62)

Français (250)

Allemand (48)

Espagnol (85)

Italien (59)

Plus d'options

La donna più tragica della vita mondana : romanzo ambientale

de Paolo Valera

Definito dall'autore stesso "un dramma di alcova borghese".

Il Piacere

de Gabriele D'Annunzio

Il piacere e il suo protagonista Andrea Sperelli introducono nella cultura italiana di fine Ottocento la tendenza decadente e l'estetismo.

La conquista di Roma

de Matilde Serao

Il treno si fermò. - Capua; Capua. - gridarono tre o quattro voci, monotonamente, nella notte. S'udì uno strepito di sciabole trascinate e un vivo parlottare fra lombardo e piemontese: un gruppo di ufficialetti,...

Peccato mortale

de André Theuriet

Theuriet descriveva semplici immagini di vita quotidiana e i suoi romanzi migliori sono generalmente considerati quelli che si occupano della vita provinciale e paesana.

Asce di guerra

de Wu Ming

Asce di guerra è un romanzo scritto da Vitaliano Ravagli e dal collettivo Wu Ming. L'opera alterna la realtà della ricostruzione storica e della vicenda autobiografica di Ravagli all'invenzione letteraria,...

Terzetto di signorine

de Silvio Spaventa Filippi

"— Il treno per Aquila? — domandò —Ettore Boni al primo ferroviere che vide fermo sul marciapiede, sotto la vasta tettoia di cristallo affumicata e fragorosa. — In fondo! — gli fu risposto. Il cortese...

L'arte di prender marito

de Paolo Mantegazza

"Era un mattino di marzo, e un sole impaziente s'era alzato troppo presto, spargendo per l'aria azzurra e già calda l'oro della sua luce, il tepore del suo fiato. La stazione era molto vicina alla casa di Emma,...

I ragazzi grandi

de Carlo Collodi

Uscito a puntate sul giornale "Fanfulla", I ragazzi grandi dipinge il ritratto della borghesia di uno Stato neonato come quello italiano, reso vivace da una scrittura brillante e ironica.

Il fu Mattia Pascal

de Luigi Pirandello

Il romanzo più celebre di Pirandello, incentrato sul tema a lui caro dell'identità.

Povera gente

de Fëdor Dostoevskij

Povera gente è il primo romanzo di Fëdor Dostoevskij, che riuscì a scrivere in nove mesi. Fu pubblicato per la prima volta nel 1846, e fu subito acclamato dal critico letterario Vissarion Grigor'evič Belinskij,...

La scuola di Linda

de Regina di Luanto (Anna Guendalina Lipparini)

La morale ambigua e l'ipocrisia nella società tra Otto e Novecento sono temi ricorrenti nell'opera di Regina di Luanto, che pubblicò i suoi libri in un arco di tempo che va dal 1890 al 1912, opere cariche...

La saga di Gösta Berling

de Selma Ottilia Lovisa Lagerlöf

L'opera riprende la tradizione scandinava delle saghe, basate su personaggi eroici ma umani anche nelle debolezze, calandola però in un'ambientazione moderna. Viene ripreso anche lo stile stesso delle saghe,...

Istoria di Miss Jenny

de Marie-Jeanne Riccoboni

Jenny è una ribelle che lotta contro l'ingiustizia e l'ipocrisia maschili e gli uomini che ingannano le donne. Questo romanzo rivela la grande modernità del pensiero di Mme Riccoboni, sia dal punto di vista...

I Malavoglia

de Giovanni Verga

Il romanzo narra la storia di una famiglia di pescatori che vive e lavora ad Aci Trezza, un piccolo paese siciliano nei pressi di Catania; i personaggi sono tutti uniti dalla stessa cultura ma divisi dalle loro...

Il Varmo

de Ippolito Nievo

La novella Il Varmo uscì, dal marzo al maggio 1856, sull'"Annotatore Friulano". In essa, il Nievo, con una maggiore coerenza che nelle precedenti novelle, delinea il suo racconto seguendo i personaggi dalla...

La Certosa di Parma

de Stendhal

Secondo la tradizione, il romanzo fu composto a Parigi, in un edificio al numero 8 di rue Caumartin, fra il 4 novembre e il 26 dicembre 1838, durante una volontaria reclusione dell'autore durata 52 giorni. Sembra...

Il diavolo nella mia libreria

de Alfredo Panzini

Incipit: "Questi libri mi sono pervenuti da una eredità. Anzi l'inventario dice: «V° nella legnaia: Un cassone di abete, pieno di vecchia cartaccia e libri, L. 8». Dunque i libri erano in un cassone di abete,...

Il burlone - L'angoscia

de Maxim Gorky

Incipit: "Il redattore capo della «Gazzetta di N... ...» correva nervosamente su e giù per la vasta sala della redazione. Teneva un numero della gazzetta in mano, allora uscito dal torchio, e l'agitava furiosamente,...

Con gli occhi chiusi

de Federigo Tozzi

È il romanzo di Tozzi più vicino al frammentismo vociano. Ha una struttura narrativa spesso definita "imperfetta". A volte infatti sembra smarrire il filo logico con distrazioni e digressioni. Non c'è più...

Il giglio rosso

de Anatole France

Incipit: "Ella diede un'occhiata alle poltrone riunite davanti al camino, al tavolinetto da tè, che brillava nell'ombra, e ai grandi mazzi di fiori pallidi che s'innalzavano dai vasi cinesi. Tuffò la mano...